Violazione delle regole fondamentali della democrazia

V. Carbone, C. Kury, D. Augscheller

V. Carbone, C. Kury, D. Augscheller

Nella designazione del/la rappresentante delle opposizioni nel consiglio di amministrazione di AE ancora una volta sono state violate le regole fondamentali della democrazia

Dalla nomina del cda di AE nel 2010, l’amministrazione comunale di Merano era a conoscenza del fatto che dopo l’approvazione del bilancio consuntivo 2012 il suddetto consiglio d’ammi­ni­stra­zione andava rinnovato. Lo Statuto societario prevede espressamente che nel consiglio di amministrazione sia garantita la rappresentanza delle opposizioni politiche.

CRITICITA’

1.      Spetta all’esecutivo deliberare la designazione del/la rappresentante delle minoranze politiche. Alla maggior parte dei capigruppo di opposizione l’amministrazione cittadina ha dato solo 4 giorni di tempo ( sabato e domenica inclusi) per presentare una proposta.

La recente “riforma” dell’Ordinamento dei Comuni prevede che nei Comuni della provincia di Bolzano con una popolazione superiore ai 13.000 abitanti sia la giunta a deliberare la designazione dei propri rappresentanti presso le aziende controllate dall’ente. Questo anche nel caso in cui, come previsto dallo Statuto societario di AE, vada garantita la rappresentanza delle minoranze politiche.

Giovedì 20.06, dopo le ore 18, l’amministrazione comunale ha provveduto a recapitare ai capigruppo di minoranza una comunicazione con cui invitava le forze politiche di opposizione a presentare una proposta entro lunedì 24.06. Quindi all’op­po­sizione venivano dati solo 4 giorni, incluso il sabato e la domenica, per avanzare la propria proposta.

2.      Alcuni rappresentanti dell’opposizione sono stati favoriti anticipando loro le informazioni

Mentre ai capigruppo di Pd, Prc e Verdi le informazioni sono pervenute solo nella tarda serata di giovedì, una rappresentante del “gruppo misto” ha raccolto le firme in calce alla propria proposta già nel Consiglio Comunale di mercoledì 19.06. Evidentemente era già in possesso delle informazioni che gli altri colleghi di opposizione avrebbero appreso il giorno successivo dalla comunicazione a firma del sindaco.

3.      Imposizione inaccettabile dei vincoli di designazione del/la rappresentante dell’op­posizione

A Merano spetta la designazione di tre componenti del c d a di AE, di cui 2 di madrelingua italiana, 1 di madrelingua tedesca ed 1 di genere femminile. L’amministrazione ha imposto tassativamente ai capigruppo di opposizione di “avanzare una proposta di candidatura di soggetto che dovrà appartenere al gruppo linguistico italiano e di genere femminile”. Questa limitazione, oltre ad essere inaccettabile, dimostra la poca serietà e lo scarso impegno di questa maggioranza per valorizzare la presenza femminile nelle istituzioni.

4.      Chi può essere effettivamente definito/a rappresentante delle opposizioni?

In democrazia contano i numeri, in questo caso il numero delle persone che sostengono una proposta. Evidentemente la Giunta di Merano non la pensa così: quantunque la sig.ra Melchiori sia stata proposta da 10 consiglieri/e (ovvero i gruppi consiliari di Pd, Prc e Verdi), l’esecutivo ha deliberato la designazione della sig.ra Martone che è stata proposta da 6 consiglieri ( “gruppo misto”, Pdl e Sudtiroler Freiheit)

I capigruppo di PD, Prc e Verdi nel denunciare pubblicamente il modus procendi del­l’esecutivo, criticano aspramente la limitazione temporale per la presentazione della proposta di candidatura, i vincoli imposti per la designazione del/la propria rappresentante e la disparità di trattamento relativamente alla circolazione delle informazioni.

Il fatto poi che non sia stata presa in considerazione la proposta avanzata dai propri partiti ovvero dal numero più consistente di consiglieri di opposizione, oltre a rappresentare una chiara violazione dei più semplici principi che sono alla base della democrazia rappresentativa, è ancora una volta espressione della prepotenza che caratterizza questo esecutivo.

Vanda Carbone (PD), Cristina Kury (Verdi/Grüne/Vërc), David Augscheller (Prc)

 

Advertisements

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

w

Verbinde mit %s